Benvenuti su Postarelibero.com

mercoledì 30 gennaio 2008

Macchina ad acqua inventata da Stan Meyer




L'elettrolisi avviene a bordo dell'auto, senza la necessità di contenere l'idrogeno in bomboloni, quindi di avere una bomba sotto il culo. La macchina percorre 184 Km circa con 4 litri d'acqua.
Stan Meyer è considerato il secondo miglior inventore del secolo, dopo Tesla.
Questo video, è un segmento della programma Equinox di Stanley, trasmesso nel dicembre 1995(approssimativamente). Guarda l'intero programma, intitolato "It Runs on Water", raccontato da Artur C. Clarke.
Stan, riceveva delle minacce...inoltre, non voleva vendere la sua invenzione all'Arab Oil Corp.s. I militari volevano usare la sua invenzione per i loro mezzi.
Fu avvelenato nel marzo del 1998: fu ritrovato in un parcheggio, nei pressi di un ristorante, nella sua citta natale, di Grove City, Ohio.
Dopo una settimana, gli squali si erano appropriati dell'auto e tutti gli strumenti di sperimentazione, secondo quanto racconta suo fratello Steve.

Ottenne i brevetti, per la sua invenzione, ed era pronto per la produzione. Con 1500$, avrebbe trasformato la nostra auto, in una water car.
A Stan, venne offerto un milione di dollari, da un arabo, per archiviare la sua invenzione.
Ma Stan rifiutò: "tecnologia è al servizio delle persone"
Chi avrà avvelenato Stan? A chi la sua invenzione ha rovinato gli affari? Perchè i media non ne parlano?
Le nuove proposte, per risolvere i problemi di inquinamento, prendono in considerazione l'idrogeno, ottenuto dagli idrocarburi e delle relative pompe di distribuzione: ma quanto ci costerà?
Nessuno parla della sua invenzione.. e pure, se fosse applicata, molti problemi, a livello mondiale, potrebbero essere risolti...!
Purtroppo, gli interessi politici ed economici sono indirizzati altrove...
Per maggiori informazioni, visita il sito http://waterpoweredcar.com/stanmeyer.html:
qui, vengono mensionati i casi di progetti di ricerca e di applicazione delle invenzioni, che ci renderebbero indipendenti dal petrolio, bloccati dalle autorità.
La libertà, proclamata dagli stati democratici, dov'è andata a finire?

16 commenti:

=INS=_@y3y3_Br@z0 ha detto... [Rispondi]

Invito tutti i lettori a dotarsi di un può di buon senso! Leggete per avere un'idea dell'assurdità di questa bufala!

Ho letto molti articoli di questa macchina ad acqua ma nessuno mi sembra ne spieghi bene il funzionamento!

Ho studiato Fisica e quindi ragiono da fisico: tanto per cambiare l’energia non la si crea dal nulla! Ma da dove pensate prenda l’energia questa macchina?

Dall’energia chimica? Non penso, se è vero che non utilizza il gas dubito che sia vantaggioso convertire l’H2o in H e O per poi far avvenire una reazione per riottenere l’acqua, ci mancherebbe altro! Inoltre da una semplice costatazione entropica è IMPOSSIBILE che si utilizzino delle molecole presenti nell’aria: se questa reazione potesse avvenire sarebbe già avvenuta! Tuttavia esistono delle reazione endoentropiche ed esoenergetiche ma non crederò proprio a questa storia fino a quando non vedrò la reazione avvenuta!

Dall’energia Nucleare? Beh, la fissione la escludo con l’atomo di idrogeno XD, la fusione pure, visto che la stentiamo a produrre in laboratorio!

Per me questa storia è una bufala, un Scientific misconduct. Poi non siate ottusi, anche se esistesse una macchina che funziona ad acqua è contro ogni buon senso utilizzarla per la locomozione qualche ora al giorno!

Ce l’avessi io la prima cosa che faccio è:

La posizione nel garadge della mia casa, la collego con la pompa dell’acqua piovana. Poi mi compro un bel generatore.

Quanti cavalli sviluppa il motore ad acqua? 20KW sembrano abbastanza pochi? Mettiamo 20KW. produco costantemente nell’arco della giornata 19KW, quindi 450KWh ogni giorno.

Stipulo un contratto familiare con l’enel, di quelli per i pannelli fotovoltaici, Se non sbaglio con le agevolazioni statali pagano la corrente 70 cent al Kwh, quindi guadagno 319 Euro al giorno,

E con che spese? 20.000 € di auto, mettiamo altri 10.000 di generatore ed altro.

Ah, bene. Ci metto 94 giorni a riprendere i miei soldi, Con i dati forniti ogni anno guadagno 116508€, 9576€ al mese, abbastanza per permettermi di non preoccuparmi più delle spese del trasporto.

Beh, se avete trovate una macchina ad acqua consideratela la vostra gallina dalle uova d’oro,
E se vi è servita l’idea venite ad offrirmi un caffè XD

purtroppo i sogni esistono solo mentre dormiamo, e la fisica non ci permette ancora di avere energia gratuita.

Con questo non voglio togliere di credibilità a niente, solo aumentare la vostra visione critica del mondo. Non date per oro colato tutto ciò che leggete, altrimenti fate la fine dei polli!

Luna ha detto... [Rispondi]

Già già...intanto: perché i media non hanno mai accennato all'invenzione? E il mondo "accademico" non si è mosso?
Nessuna informazione seria viene fornita ai cittadini, soprattutto quando gli interessi non arrivano nelle tasche dei petrolieri, politici e ciarpame relativo.
E poi: Meyer è morto, guarda caso.
E inoltre: non aveva venduto la sua invenzione.
Mi sembrano troppi indizi per non sospettare che dietro ci siano sempre le famose "autorità" che bloccano ogni cosa che potrebbe far vivere meglio il mondo senza vessazioni e costrizioni.

Ermes ha detto... [Rispondi]

@Luna
Grazie per averci dedicato il tuo tempo, riportando le tue riflessione.

Ermes ha detto... [Rispondi]

Mi trovo costretto a cancellare il commento di =INS=_@y3y3_Br@z0, perchè ha usato toni offensivi nei confronti miei, e di Luna.

Può postare le sue idee in maniera libera, dimostrando le sue tesi, senza prevaricare buone maniere, ed educazione.

PS: Nel riportare questo articolo, mi sono limitato a tradurre, senza forzare le conclusioni.

Da sottolineare, che, comunque, l'invenzione ha trovato spazio su reti televisive.
Liberi, o meno, di crederci, vi lasciamo alle vostre riflessioni e conclusioni.

A me, personalmente, ha suscitato curiosità, e perplessità.

=INS=_@y3y3_Br@z0 ha detto... [Rispondi]

Il commento da me postato riguarda sempre il concetto che ho tentato di far passare col mio primo messaggio:

Con questo non voglio togliere di credibilità a niente, solo aumentare la vostra visione critica del mondo. Non date per oro colato tutto ciò che leggete, altrimenti fate la fine dei polli!

Con questo non voglio dire che hai fatto male a tradurlo, solamente che fornito in questo modo sembra che tu sia completamente d'accordo con quello che scrivi, non che lo stia solamente riportando. Lo stesso vale per luna.

Ciò che vi sto invitando a fare è osservare con i vostri occhi il mondo, non a credere alla prima cosa che sentite (non ho assolutamente pregiudizi riguardo al pubblicatore dell'articolo, in quanto non ho seguito molto il blog).

Sono convinto che le reti televisive non siano molto scientificamente corrette (non hanno nemmeno la competenza, nè è loro interesse) e che pubblichino molto ciò che fa audience, non ciò che è utile o scientificamente corretto.

Ciò è supportato dalla totale assenza di una base scientifica e dalla totale travisazione (deduco che lo sia, dal momento che le poche cose scritte sono totalmente false) che induce l'articolo.

Invito tutti ancora 1 volta ad analizzare la realtà e non a darla per scontato, altrimenti rischiamo di ascoltare solamente chi urla più forte.

Se ci facciamo portavoce di un argomento sarebbe saggio informarsi a rigurado, o perlomeno specificare in fondo che è solo una traduzione (e da ciò che non ti rendi responsabile dei contenuti pubblicati)

Saluti e mi scuso se ho ferito qualcuno

poliander ha detto... [Rispondi]

Forse sono questi gli esatti motivi per cui tu non sei inventore e' che non ci credi abbastanza,daltraparte,chi inventa, crea cose che la scienza non ha ritenuto possibili fino a quel momento facendosi sempre la figura dei polli!

=INS=_@y3y3_Br@z0 ha detto... [Rispondi]

@poliander
Senza offesa questo mi induce a pensare che tu abbia visto molti film di fantascenza dove le cose vengono scoperte per caso e pochi veri laboratori scientifici.

Al cern fanno visite guidate, se passi di la sono sicuro saranno disponibili per illustrarti come funziona quel gruppo di esperimenti.

Ti sembrerà strano ma è la scienza che inventa le cose e, guardacaso, tante volte sa quello che fa.

Nella religione puoi credere come fai tu,la scienza bisogna finanziarla e non mi sembra sia quello che si sta facendo oggigiorno.

La prossima, volta, prova a scrivere un messaggio con qualche punto perchè, a volte si, fa fatica a capire cosa vuoi dire.

keep it simple :P

noxfero ha detto... [Rispondi]

non siamo più nel medioevo, in cui esisteva un leonardo da vinci ogni duecento anni..oggigiorno la cultura è diffusa (si spera) e credo che se esiste davvero un modo per ricavare energia dall'idrolisi..
la via è segnata, gli intrepidi ci sono..se nessuno la percorre allora significa solamente che la via è sbagliata!

noxfero ha detto... [Rispondi]
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
B4d_L1nk ha detto... [Rispondi]

@=INS=_@y3y3_Br@z0

http://en.wikipedia.org/wiki/Stanley_Meyer's_water_fuel_cell

studiato fisica? tieni qua il circuito, come vedi è usata l'elettricità.

un auto non deve creare energia, deve muovere 4 ruote.

e per carità, garadge senza la d, spero tu abbia studiato anche l'italiano.

scusa il tono secco ma non mi piace chi si spaccia per scienziato.

C U

=INS=_@y3y3_Br@z0 ha detto... [Rispondi]

eheh, per favore mettetelo come nota nell'articolo che tutti possano leggere XD

Grazie per averlo postato, ma tu l'hai letto?

Riporto solo alcune parti per chi non ha voglia di leggerlo tutto, le fonte non le cito.

According to Meyer, the device required less energy to perform electrolysis than the minimum energy requirement predicted or measured by conventional science. If the device worked as specified, it would violate both the first and second laws of thermodynamics.

Meyer's claims about his "Water Fuel Cell" and the car that it powered were found to be fraudulent by an Ohio court in 1996.

His "water fuel cell" was later examined by three expert witnesses in court who found that there "was nothing revolutionary about the cell at all and that it was simply using conventional electrolysis". The court found Meyer guilty of "gross and egregious fraud" and ordered him to repay the two investors their $25,000.

Stanley Meyer died suddenly on March 21, 1998 after dining at a restaurant. An autopsy report by the Franklin County, Ohio coroner concluded that Meyer had died of a cerebral aneurysm, but conspiracy theorists insist that he was poisoned to suppress the technology, and that oil companies and the United States government were involved in his death.


Come potete leggere sono tutte buffonate :)

Purtroppo dovremmo tenerci il nostro tempo non isotropo e il nostro concetto di caos (entropia).

Non voglio offendere nessuno ma comunque vorrei far notare (non sono solo io che lo dico, ma anche moltissimi giornalisti ed esperti) che oggi i veri bigotti sono le persone che credono a tutto, senza verificare nè scartare le ipotesi piu' assurde e strampalate.

Se volete veramente capire qualcosa della scienza oggi iniziate prendendovi 10 minuti e leggendo questa pagina :

http://en.wikipedia.org/wiki/Scientific_misconduct

Molte cose vi saranno subito piu' chiare e, forse, come me vi sentirete presi in giro da tutti quei programmi che fanno in televisione (vedi mistero) dove tentano di fare audience raccontando frottole.

Breve OT su mistero di ieri. Ho visto solo 2 servizi ma mi ha colpito particolarmente quello sulle energie alternative.
In pratica un tizio sostiene di "esser diventato imprenditore perchè costretto per motivi di soldi" (ah, quindi se servono soldi basta diventare imprenditori?). La cosa divertente è che quando non era ancora imprenditore questo ha inventato una macchina (grande circa come un televisore) che trasforma qualsiasi materiale (persino scorie radioattive) in ORO (sisi, oro79).

Non vi sembra 1 cosa buffa? O aveva finito tutto il materiale a casa tua o questa è un'altra panzana XD

mirco ha detto... [Rispondi]

Domanda rivolta a =INS=_@y3y3_Br@z0
....sicuramente la tu cultura sulla fisica ci ha aperto gli occhi... visto che mi occupo d'altro e sinceramente della fisica non me ne sono mai interessato, vorrei chiedere un tuo parere riguardo ai motori magnetici ed agli amplificatori elettrici, Sono bufale pure queste?
P.S. la domanda mi è sorta spontanea dopo aver visto questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=BGPwgXG58rE
Grazie.
Mirco

Fabio M ha detto... [Rispondi]

Mages Paul usava convertire l'acqua in idrogeno : i freni erano una dinamomotore creando energia elettrica utiilizzata per converitire l'acqua in idrogeno che veniva stoccato in 3 bombole sul tetto con 4 litri di benzina percorse tutta la Francia da parte a parte era il 1942.
Ecco da dove Meyer prende l'energia dalla energia cinetica della macchina .....
Paul Mages è l'inventore della Citroen detta "Squalo" e delle sospensioni idropneumatiche per chi non sapesse chi fosse :
http://nuke.riasc.it/Default.aspx?tabid=186

mortalwells ha detto... [Rispondi]

Sinceramente mi fà sorridere uno che posta mettendo subito le carte in tavola ("...ho studiato fisica...") e poi copia e incolla un articolo di Wikipedia come se fosse oro colato.
io invece non sono uno scienziato, ma non occorre esserlo per capire come qualsiasi idea rivoluzionaria, e che vada contro forti interessi economici (lobby del farmaco e/o del petrolio) venga osteggiata con una violenza che ricorda quella della Santa Inquisizione. La scienza odierna, infatti, si comporta come la chiesa a suo tempo contro la scienza che allora muoveva i suoi primi passi. E poi, tutti questi "ciarlatani", se lo erano veramente e sono morti in circostanze non misteriose come sostiene l'autorevole wikipedia, come mai il loro "materiale" è stato sequestrato da non meglio identificate "autorità" (FBI nel caso di Tesla) dopo la loro scomparsa? Dopotutto, secondo l'elite scientifica, erano solo cianfrusaglie di nessun interesse o utilità!

Fabio Altéro Virtutem ha detto... [Rispondi]

Il ruolo del disinformatore é ormai consolidato da un bel po di anni. Alle grandi campagne disinformative che incalzano al suon di "BUFALAAAA" come in altri tempi si urlava "strega!" O "eretico!" (celebri quelle contro il complotto del 11/9/2001, quelle contro le scie chimiche ed haarp, quelle in difesa del ogm, ecc) in genere organizzate e coordinate dal Cicap, si affiancano tutta una serie di altri depistaggi a difesa degli interessi delle grandi lobby, messi a punto da gente pagata palate di quattrini ed esperta in comunicazione. É difficile gabbare un super esperto con spirito critico in una sua disciplina, ma purtroppo la maggior parte degli internauti é gente comune che finisce per cadere davanti gli atteggiamentii irridenti o di supponenza premeditati di chi si professa "esperto" e lo é davvero nel imbrogliare le carte e citare fonti non attendibili e molto spesso autoreferenziali o di istituzioni corrotte. Vedete quello che é successo sopra, si presenta un fisico dicendo di essere esperto (si mette in cattedra) e scompiglia tutto (inventandosi il paradosso) col racconto del motore in garage e omettendo il concetto chiave di energia cinetica (e dissuadendo il lettore del blog ad informarsi oltre sui documenti), cita wikipedia (fonte non attendibile) per dimostrare il falso avvelenamento e copia e incolla stralci di documento forte del fatto che sia poco comprensibile (anche perché in inglese) e asportandolo da tutto il contesto (confonde le acque). Fa la morale ai " creduloni" che credono a queste tesi (punta il dito contro per redimere i peccatori e offrire le ostie sante da mandare giu al nuovo fedele) associandoli a programmi tv considerati ridicoli (ridicolizza l'interlocutore, atro modo per puntare il dito ed evangelizzare il peccatore). Di queste tecniche di manipolazione comunicativa né é piena la rete,in genere il termine "bufala" e "complottista" é un allarme che suona in tutti gli argomenti scomodi. Facciamoci caso e se possibile aiutiamo e supportiamo gli attivisti che con coraggio (spesso sono vessati e perseguitati) cercano di ristabilire la verità in difesa dei cittadini. (Per scie chimiche e guerra climatica suggerisco tankerenemy.com e sciechimiche.com)

Frinf ha detto... [Rispondi]

...non ho nemmeno commenti per dire quante idiozie ci sono state nell'ultimo commento. qualunque ragazzo che abbia frequentato un liceo scientifico senza dormire sul banco sa che questa è una bufala. una laurea in fisica è persino troppo, basta un buon libro di chimica di base.

Post Correlati

Archivio blog

Blogitalia

Feed XML offerto da BlogItalia.it BlogItalia.it - La directory italiana dei blog http://www.wikio.it